Sbagli! Anche solo un arrossamento nel lungo periodo può avere effetti deleteri.
Ecco perché, finite le vacanze, è tempo di porre rimedio e di prenderti cura della tua pelle. E’ tempo di purificarla, di idratarla, di lenire ustioni e ferite e di donarle sollievo.

➡️ Prenota il tuo appuntamento con il Dott. A. Gallo, Specialista in DERMATOLOGIA.
 Scrivici in privato oppure chiamaci al numero 0832 365376.

Prenditi cura di te! 

Il Dott. A. Gallo è Specialista in DERMATOLOGIA e MEDICINA ESTETICA.
Vuoi prenotare un appuntamento con lui?
 Scrivici in privato oppure chiamaci al numero 0832 365376.

Prenditi cura di te! 

L’ambulatorio di Dermatologia del Centro Polispecialistico Med si occupa delle malattie della pelle di adulti e bambini e delle relative terapie. Nel nostro ambulatorio è possibile eseguire, oltre la consueta visita dermatologica:

  • controllo dei nei attraverso la Videodermatoscopia
  • piccoli interventi non invasivi per trattare lesioni benigne come verruche o molluschi contagiosi e per levigare e migliorare l’aspetto della cute (peeling)

Il Dottor Alessandro Gallo effettua anche trattamenti di medicina estetica con l’ausilio di Laser CO2 e Co2 Frazionale:

  • trattamento capillari viso e gambe
  • trattamento cicatrici
  • refreshing del volto
  • fotoringiovanimento cutaneo
  • cicatrici da acne e da traumi o interventi chirurgici,
  • lentigo solari e senili.

L’ambulatorio è dotato degli strumenti per effettuare Dermatoscopia e Crioterapia.

 Non solo visita dermatologica.
Il nostro AMBULATORIO DI DERMATOLOGIA ti offre preziosi servizi:

– il controllo dei nei attraverso la Videodermatoscopia;
– piccoli interventi non invasivi per trattare lesioni benigne, come verruche o molluschi contagiosi;
– piccoli interventi non invasivi per levigare e migliorare l’aspetto della cute (peeling);
– il trattamento dei capillari di viso e gambe con l’ausilio di Laser CO2 e Co2 Frazionale;
– il trattamento di cicatrici;
– il refreshing del volto;
– il fotoringiovanimento cutaneo;
– il trattamento delle cicatrici da acne e da traumi o da interventi chirurgici;
– il trattamento di lentigo solari e senili.

➡️ Nel nostro Centro Med il Dott. Alessandro Gallo è a tua disposizione per diagnosi, cure e visite specialistiche.
 Per info o per prenotare il tuo appuntamento scrivici in privato oppure chiamaci al numero 0832 365376, Serena.

Prenditi cura di te! 

La pelle è l’organo più grande del nostro organismo ed è più delicato di quanto crediamo. Spesso maltrattato, necessita di cure e di attenzioni per evitare e/o curare malattie e infezioni.
Tra queste l’acne.
Sai di cosa si tratta effettivamente? Quali sono le cause della sua insorgenza? E come curarla?

 Cos’è l’acne?
E’ una infiammazione delle ghiandole pilosebacee, le ghiandole che si trovano nel derma, da cui nascono i peli e che producono il sebo.
L’acne si manifesta con lesioni solide, pustole, punti neri, punti bianchi, cisti e fistolizzazioni.

 Quali sono le diverse tipologie di acne?
– Comedonica lieve, che presenta pochi punti neri sulla fronte o sul naso;
– Comedonica grave, quando l’intero volto e la schiena sono pieni di punti neri;
– Papulo – Comedonica, quando la pelle presenta punti neri e rigonfiamenti dolenti e arrossati;
– Papulo – Pustolosa, che presenta papule e pustole;
– Pustolosa, quando l’infiammazione è diffusa e le papule sono diventate pustole;
– Pustolo – Cistica, quando la pelle presenta cisti, ovvero noduli duri contenenti sebo e cheratina;
– Cistica, quando le cisti sono molto più numerose delle pustole;
– Conglobata, quando i punti neri si aggregano e creano delle lesioni profonde e causano delle cicatrici.

 Quali sono le cause dell’acne?
Possono essere:
– squilibri ormonali;
– batteri;
– predisposizione genetica.

 Quali i possibili rimedi e i trattamenti?
I rimedi a cui puoi affidarti variano a seconda della gravità dell’acne e spesso possono richiedere trattamenti farmacologici che necessitano di prescrizione medica e di una preliminare visita diagnostica accurata.

➡️ Nel nostro Centro Med è a tua disposizione il Dott. Alessandro Gallo, Medico Dermatologo.
➡️ Prenota il tuo appuntamento.
📌 Scrivici o chiamaci al numero 0832 365376

 

La pelle è l’organo più grande del nostro organismo ed è più delicato di quanto crediamo. Spesso maltrattato, necessita di cure e di attenzioni per evitare e/o curare malattie e infezioni.
Tra queste l’acne.
Sai di cosa si tratta effettivamente? Quali sono le cause della sua insorgenza? E come curarla?

 Cos’è l’acne?
E’ una infiammazione delle ghiandole pilosebacee, le ghiandole che si trovano nel derma, da cui nascono i peli e che producono il sebo.
L’acne si manifesta con lesioni solide, pustole, punti neri, punti bianchi, cisti e fistolizzazioni.

 Quali sono le diverse tipologie di acne?
– Comedonica lieve, che presenta pochi punti neri sulla fronte o sul naso;
– Comedonica grave, quando l’intero volto e la schiena sono pieni di punti neri;
– Papulo – Comedonica, quando la pelle presenta punti neri e rigonfiamenti dolenti e arrossati;
– Papulo – Pustolosa, che presenta papule e pustole;
– Pustolosa, quando l’infiammazione è diffusa e le papule sono diventate pustole;
– Pustolo – Cistica, quando la pelle presenta cisti, ovvero noduli duri contenenti sebo e cheratina;
– Cistica, quando le cisti sono molto più numerose delle pustole;
– Conglobata, quando i punti neri si aggregano e creano delle lesioni profonde e causano delle cicatrici.

 Quali sono le cause dell’acne?
Possono essere:
– squilibri ormonali;
– batteri;
– predisposizione genetica.

 Quali i possibili rimedi e i trattamenti?
I rimedi a cui puoi affidarti variano a seconda della gravità dell’acne e spesso possono richiedere trattamenti farmacologici che necessitano di prescrizione medica e di una preliminare visita diagnostica accurata.

➡️ Nel nostro Centro Med è a tua disposizione il Dott. Alessandro Gallo, Medico Dermatologo.
➡️ Prenota il tuo appuntamento.
📌 Scrivici o chiamaci al numero 0832 365376, Serena.

� Il melanoma cutaneo è un cancro della pelle che può comparire in qualsiasi zona del corpo e diffondersi anche agli altri organi.
Fino a pochi anni fa era considerato un tumore raro, oggi è al terzo posto per numero di nuovi casi nella fascia di età compresa tra 0 e 44 anni.

� Quali sono i sintomi del melanoma cutaneo?
Come si riconosce un neo sospetto?
Il primo segnale della crescita di un melanoma cutaneo è la comparsa di un nuovo neo sulla pelle o il cambiamento di un neo già esistente.
Quel che devi fare è tenere sempre sotto controllo i nei e le formazioni sospette, prestando attenzione a 5 caratteristiche, che possono essere ricondotte alle prime cinque lettere dell’alfabeto:
� A come asimmetria.
Accertati che la forma di una metà del neo non sia diversa dall’altra;
� B come bordo.
Preoccupati se il contorno del neo è irregolare, dentellato o sfumato;
� C come colore.
Fa’ attenzione se il colore non è uniforme;
� D come dimensioni.
Controlla che le dimensioni del neo non cambiano;
� E come evoluzione.
Contatta subito il dermatologo se la forma e il colore del neo sono cambiati nel breve lasso di tempo.

� Vuoi eseguire la mappatura dei nei per tenerli sotto controllo?
Hai bisogno di un dermatologo professionista?
� Prenota il tuo appuntamento con il Dott. Alessandro Gallo.

Scrivici  o chiamaci al numero 0832 365376.