Mal di schiena?
Lo sai che lo stretching al mattino può esserti di prezioso aiuto?

Inizia la tua giornata con movimenti che ti consentono di aprire il torace e di spingere indietro le scapole.
Anche la sera è buona abitudine terminare la giornata con un po’ di sano stretching. Sdraiati per terra, posiziona un rullo di schiuma (quelli usati in palestra) lungo la schiena e lascia che la forza di gravità spinga indietro le scapole.
La tua schiena ti ringrazierà!

 La prevenzione è fondamentale, ma se il mal di schiena non ti abbandona è opportuno rivolgerti ad un professionista in grado di aiutarti.

➡️ Hai bisogno di un trattamento osteopatico o fisioterapico professionale?
📌 Prenota il tuo appuntamento con il Dott. Fabrizio Marchi.
Scrivici o chiamaci al numero 0832 365376 ☎️

 

Il Dottor Fabrizio Marchi, osteopata e fisioterapista, si occupa del trattamento riabilitativo di pazienti affetti da patologie di origine ortopedica, reumatica e neurologica.

L’età dei soggetti è molto varia: soggetti in età evolutiva affetti da scoliosi, giovani con esiti di interventi chirurgici, traumi da sport ed infortuni lavorativi (fratture, lesione legamentose del ginocchio e del piede, tendinopatie e lesioni muscolari), pazienti con patologie degenerative come l’artrosi e l’osteoporosi.

Il dottor Marchi si occupa di curare anche pazienti con patologie come l’artrite reumatoide, la polimialgia reumatica ed altre forme di artrite con compromissione neuromotoria, pazienti affetti dal morbo di Parkinson, pazienti con esiti di lesione dei nervi periferici ed altre patologie che interessano il sistema nervoso e pazienti post-ictus.

I mezzi utilizzati comprendono la Tekarterapia, Laser, Ultrasuoni, Magnetoterapia, Tens, elettrostimolazioni e ionoforesi.

Nel 2006 consegue il Diploma di Formazione Completa sul METODO MEZIERES.

MA IN COSA CONSISTE IN METODO MEZIERES?

Questo metodo permette, attraverso il ripristino della simmetria corporea, il recupero della forma armoniosa dei muscoli di tutto il corpo.

Il paziente è valutato nella sua totalità al fine di ricercare le contratture muscolari presenti e responsabili del problema patologico in corso

Il metodo è incentrato sulla individuazione delle cause che hanno determinato l’insorgenza del fenomeno patologico e successivamente si procede a curarne i sintomi.

Il METODO MEZIERES consiste in posture tenute per molti minuti su una respirazione regolare a bocca aperta insistendo sul tempo espiratorio.

Queste posture permettono di ricercare la forma ideale, nell’allineamento più’ corretto possibile di tutti i segmenti allo scopo di evitare le “compensazioni”.