La prima e più importante cura è la PREVENZIONE.

➡️ La prevenzione del tumore del seno deve cominciare fin da giovanissime. A partire dai 20 anni le donne devono prendere l’abitudine di eseguire l’autopalpazione con regolarità, ogni mese.
Indispensabile, inoltre, è effettuare dei controlli annuali del seno, che possono essere eseguiti dal ginecologo o dal senologo.

➡️ Per il periodo di Natale, il nostro Centro Med vuole farti un regalo. Puoi prenotare:
 visita ginecologica + visita senologia + ecografia a 135 euro (invece di 200 euro);
 visita ginecologica + ecografia a 80 euro (invece di 120 euro);
 visita senologica + ecografia a 60 euro (invece di 80 euro).

📌 Vuoi prenotare il tuo appuntamento?
☎️ Puoi anche scriverci su Facebook o chiamarci al numero 0832 365376, Serena.

Prenditi cura di te!

👩‍⚕️🎁 La prevenzione non è solo la miglior cura ma anche il più utile regalo che possiamo fare a noi stessi.

Questo Natale ti siamo vicino a modo nostro, offrendoti una promozione speciale!
Per tutto il periodo natalizio potrai prenotare:
 visita ginecologica + visita senologia + ecografia a 135 euro (invece di 200 euro);
 visita ginecologica + ecografia a 80 euro (invece di 120 euro);
 visita senologica + ecografia a 60 euro (invece di 80 euro).

📌 Vuoi prenotare il tuo appuntamento?
☎️ Puoi anche scriverci su Facebook o chiamarci al numero 0832 365376, Serena.

Prenditi cura di te.
A Natale regalati prevenzione!

L’autopalpazione della mammella può essere un utile attività da praticare con regolarità, anche mentre sei sotto la doccia.
 Come eseguire l’autopalpazione?

La prima cosa da fare è porti davanti allo specchio, tenendo le braccia lungo il bacino, contrarre i muscoli del petto e osservare attentamente eventuali mutamenti nel disegno dei seni, come un’alterazione del contorno, un gonfiore, una retrazione cutanea o un’anomala morfologia dei capezzoli.
Ora, con le braccia alzate, controlla la linea delle mammelle e sta’ attenta a eventuali irregolarità o sporgenze.
Dopo di che, piega il braccio dietro la spalla e palpa delicatamente la mammella, prima dal lato sinistro e poi da quello destro.

Sdraiati con un asciugamano o un cuscino sotto la nuca e colloca la mano destra o sinistra sotto la nuca stessa. Esegui dei movimenti circolari lenti sulla mammella, così da poter valutare la presenza di eventuali noduli, procedendo in senso orario e sondando anche la zona tra l’ascella e la mammella.

Ricorda, la PREVENZIONE è la prima e più potente arma per combattere la malattia.
➡️ Prenota la tua VISITA SENOLOGICA.
 Scrivici su Facebook o chiamaci al numero 0832 365376