🆘 La discopatia lombare o cervicale consiste nella degenerazione dell’anello (o disco) che si interpone tra due vertebre e che ha la funzione di ammortizzare i movimenti a cui è sottoposta la colonna cervicale.
La discopatia può manifestarsi in quattro diversi stati di gravità: lieve, moderata, grave, severa.

 Quali sono le cause delle discopatia?
Possono essere diverse. Sicuramente influisce l‘età, dai 30 in poi siamo più facilmente soggetti a patologie della colonna vertebrale.
Altri fattori di causa possono essere l’eccessivo peso corporeo, le attività lavorative particolarmente usuranti, la vita sedentaria e anche le attività sportive che sollecitano la colonna vertebrale, se protratte nel tempo.

 Cosa fare in caso di discopatia?
La diagnosi è fondamentale per capire la gravità della patologia e come intervenire, così da evitare degenerazioni e da migliorare lo stile di vita quotidiano, che la discopatia potrebbe compromettere.

➡️ Prenota la tua visita ortopedica.
📝 Scrivici in privato o contattaci al numero 0832 365376.

🍼 L’ecocardiografia fetale è un esame specifico che osserva l’anatomia del cuore del tuo piccolo.
L’ecografo permette al medico di osservare il cuore, le sue strutture e i flussi sanguigni, così da valutarne lo stato di salute e da escludere eventuali malformazioni, cardiografie e patologie congenite.

L’ecocardiografia fetale è un esame avanzato prezioso per la salute del tuo piccolo.
➡️ Prenota il tuo appuntamento con la nostra Dott.ssa De Oronzo.
📝 Scrivici in privato o contattaci al numero 0832 365376, Serena.

Il nostro Centro Med ti offre un puntuale servizio di Ecografia, grazie alle moderne apparecchiature di cui siamo dotati.

Effettuiamo:
 Ecografia Generale (all’addome, alla prostata, all’apparato urinario, ginecologiche);
 Ecografia Muscolo-Scheletrica (alla cervicale, al collo, alla spalla, ai muscoli, ecc.);
 Ecografia Endocavitaria;
 Ecografia della Mano;
 Ecografia Tiroidea.
➡️ Effettuiamo anche l’Ecocardiografia Fetale, un esame prezioso per la salute del tuo piccolo.

➡️ Hai bisogno di un esame ecografico? Prenota il tuo appuntamento.
📌 Scrivici  o chiamaci al numero 0832 365376

Prenditi cura di te 🙂

La pelle è l’organo più grande del nostro organismo ed è più delicato di quanto crediamo. Spesso maltrattato, necessita di cure e di attenzioni per evitare e/o curare malattie e infezioni.
Tra queste l’acne.
Sai di cosa si tratta effettivamente? Quali sono le cause della sua insorgenza? E come curarla?

 Cos’è l’acne?
E’ una infiammazione delle ghiandole pilosebacee, le ghiandole che si trovano nel derma, da cui nascono i peli e che producono il sebo.
L’acne si manifesta con lesioni solide, pustole, punti neri, punti bianchi, cisti e fistolizzazioni.

 Quali sono le diverse tipologie di acne?
– Comedonica lieve, che presenta pochi punti neri sulla fronte o sul naso;
– Comedonica grave, quando l’intero volto e la schiena sono pieni di punti neri;
– Papulo – Comedonica, quando la pelle presenta punti neri e rigonfiamenti dolenti e arrossati;
– Papulo – Pustolosa, che presenta papule e pustole;
– Pustolosa, quando l’infiammazione è diffusa e le papule sono diventate pustole;
– Pustolo – Cistica, quando la pelle presenta cisti, ovvero noduli duri contenenti sebo e cheratina;
– Cistica, quando le cisti sono molto più numerose delle pustole;
– Conglobata, quando i punti neri si aggregano e creano delle lesioni profonde e causano delle cicatrici.

 Quali sono le cause dell’acne?
Possono essere:
– squilibri ormonali;
– batteri;
– predisposizione genetica.

 Quali i possibili rimedi e i trattamenti?
I rimedi a cui puoi affidarti variano a seconda della gravità dell’acne e spesso possono richiedere trattamenti farmacologici che necessitano di prescrizione medica e di una preliminare visita diagnostica accurata.

➡️ Nel nostro Centro Med è a tua disposizione il Dott. Alessandro Gallo, Medico Dermatologo.
➡️ Prenota il tuo appuntamento.
📌 Scrivici o chiamaci al numero 0832 365376

 

Oggi 4 febbraio è la GIORNATA MONDIALE CONTRO IL CANCRO.
Ideata dall’ente “Union for International Cancer Control”, ha l’obiettivo di sensibilizzare alla prevenzione e di aiutare le persone a combattere le neoplasie.

Già, perché i numeri non sono incoraggianti.
Nel mondo è in aumento il numero delle persone che si ammalano di cancro e in Italia nel 2018 sono state registrate 373.000 nuove diagnosi di tumore.
Ma non è tutto così nero.
Di incoraggiante ci sono due importanti considerazioni, frutto di studi e di ricerche:
 una sana alimentazione e un corretto stile di vita riduce del 30% il rischio di contrarre il cancro;
 le cure e le terapie personalizzate per ogni paziente sono oggi sempre più efficaci nel combattere i tumori.

Fondamentale nella lotta contro il cancro è la PREVENZIONE.
➡️ Nel nostro Centro Med siamo a tua disposizione.
📌 Scrivici su Facebook o chiamaci al numero 0832 365376, Serena

Noi ci siamo.
Prenditi cura di te!

La pelle è l’organo più grande del nostro organismo ed è più delicato di quanto crediamo. Spesso maltrattato, necessita di cure e di attenzioni per evitare e/o curare malattie e infezioni.
Tra queste l’acne.
Sai di cosa si tratta effettivamente? Quali sono le cause della sua insorgenza? E come curarla?

 Cos’è l’acne?
E’ una infiammazione delle ghiandole pilosebacee, le ghiandole che si trovano nel derma, da cui nascono i peli e che producono il sebo.
L’acne si manifesta con lesioni solide, pustole, punti neri, punti bianchi, cisti e fistolizzazioni.

 Quali sono le diverse tipologie di acne?
– Comedonica lieve, che presenta pochi punti neri sulla fronte o sul naso;
– Comedonica grave, quando l’intero volto e la schiena sono pieni di punti neri;
– Papulo – Comedonica, quando la pelle presenta punti neri e rigonfiamenti dolenti e arrossati;
– Papulo – Pustolosa, che presenta papule e pustole;
– Pustolosa, quando l’infiammazione è diffusa e le papule sono diventate pustole;
– Pustolo – Cistica, quando la pelle presenta cisti, ovvero noduli duri contenenti sebo e cheratina;
– Cistica, quando le cisti sono molto più numerose delle pustole;
– Conglobata, quando i punti neri si aggregano e creano delle lesioni profonde e causano delle cicatrici.

 Quali sono le cause dell’acne?
Possono essere:
– squilibri ormonali;
– batteri;
– predisposizione genetica.

 Quali i possibili rimedi e i trattamenti?
I rimedi a cui puoi affidarti variano a seconda della gravità dell’acne e spesso possono richiedere trattamenti farmacologici che necessitano di prescrizione medica e di una preliminare visita diagnostica accurata.

➡️ Nel nostro Centro Med è a tua disposizione il Dott. Alessandro Gallo, Medico Dermatologo.
➡️ Prenota il tuo appuntamento.
📌 Scrivici o chiamaci al numero 0832 365376, Serena.

 

💥 – 20% sulla PRIMA VISITA.
Fino al 31 GENNAIO.

Il senso di colpa post panettoni, pandori e torroni ti fa ora compagnia?
E’ il momento di seguire un sano e corretto regime alimentare, seguito da un professionista della nutrizione!

➡️ Nel nostro Centro Med, i nostri biologi nutrizionisti, sono a tua disposizione per offrirti una dieta personalizzata.
➡️ Prenota il tuo appuntamento.
📌 Scrivici su Facebook o chiamaci al numero 0832 365376, Serena.

Prenditi cura di te! 

Per il mese di Gennaio, per tutte le mamme, giornate eco in 3D con apparecchiature di alto livello.

Affidati ai nostri Medici specialisti in Ginecologia ed Ostetricia.

Ecco le date:

-Martedì 15 Gennaio 2019;

-Giovedì 17 Gennaio 2019;

-Martedì 22 Gennaio 2019;

-Giovedì 24 Gennaio 2019;

-Martedì 29 Gennaio 2019.

Vi aspettiamo.

Abbiamo ripreso le attività dopo le festività natalizie! Tutti i nostri medici sono al Vostro servizio per rispondere alle esigenze di tutti.

➡️ Come prenotare un appuntamento al Centro Polispecialistico MED?
Puoi:
 Scriverci su Facebook ed Instagram,
 utilizzare il form del sito web 🔛https://www.medsurbo.it/appuntamenti/
 chiamarci al numero 0832 365376

Serena.

⁉️ Rubrica vero o falso ⁉️
➡️ Durante l’allattamento posso rimanere incinta?

E’ credenza diffusa che durante l’allattamento non si possa rimanere incinta, ma non è esattamente così.
Durante l’allattamento il corpo della donna subisce delle variazioni ormonali, tra cui un aumento della prolattina, che è necessario alla produzione di latte e che riduce la ripresa di un normale ciclo ovulatorio. 
Questo riduce la possibilità di una gravidanza, ma NON la esclude.

➡️ Per tutto il periodo natalizio regalati prevenzione!
Puoi prenotare:
 visita ginecologica + visita senologia + ecografia a 135 euro (invece di 200 euro);
 visita ginecologica + ecografia a 80 euro (invece di 120 euro);
 visita senologica + ecografia a 60 euro (invece di 80 euro).

📌 Vuoi prenotare il tuo appuntamento?
☎️ Puoi anche scriverci su Facebook o chiamarci al numero 0832 36537.

La prevenzione è la tua miglior cura!